skip to Main Content

Il gioco dei Dadi usato per divertirsi e guadagnare sul Web

Dadi regole strategie applicato

Roulette : una pallina d'avorio e 37 numeri, per uno dei giochi più famosi e più giocati al mondo. Strategie e tecniche di gioco vengono analizzate in questa sezione. Vi sono moltissime varianti di questo gioco, a 1, 5, 50 e mani, e alcune divertenti novità come il 2 che funge da Jolly.

I tipi di scommesse ai Dadi

I dadi truccati Qualche informazione sul divertimento dei dadi Il gioco dei dadi, noto nel mondo con il cippo inglese Craps, è uno dei giochi più iconici in assoluto, le cui regole estremamente semplici e intuitive, hanno dato origine ad una vera e propria famiglia di giochi con i dadi, tutti più o meno simili tra loro. Durante una partita, detta giro, ai dadi, i giocatori possono puntare sul risultato o partecipare come lanciatori. Il Lanciatore Le regole dei dadi prevedono che il lanciatore, ciascuno dei giocatori al tavolo, scelto procedendo in senso antiorario, riceva i dadi dal croupier del tavolo, denominato Stickman. Una volta definito il lanciatore oppure tiratore di quel giro, il atleta, dopo aver piazzato la propria scommessa sul Pass Line, una delle sezioni del tavolo, questi ha il ammodo di lanciare i dadi, e, per essere valido il lancio, i dadi devono toccare una delle pareti del tavolo. Il gioco dei dadi La partita ai dadi comincia ufficialmente insieme il roll out, ovvero il antecedente lancio di dadi da parte del tiratore. Se invece il risultato del roll out è 4, 5, 6, 8, 9 o 10, allora il croupier chiama un point, e il gioco entra nella seconda fase. I Croupier del gioco dei dadi Al tavolo dei dadi possono esserci contemporaneamente quattro croupier diversi, questi sono un Boxman, due Base Dealer, ed ciascuno Stickman. I due Base Dealer sono generalmente posizionati agli estremi del tavolo da gioco ed hanno il ammodo di raccogliere le puntate dei giocatori e passare le vincite in accidente di vittoria.

La Top 5 dei migliori giochi da casino

Quindi, il gioco diventa una delle attività più adoperate per il divertimento degli altolocati. Quando le persecuzioni politico religiose hanno inizio nel Vecchio Continente, sono molti quelli che si spostano nelle Americhe. E, in America, gli europei portano con sé le loro conoscenze, incluso il gioco dei dadi. I francesi giunti in America hanno un ruolo da protagonisti nella diffusione del gioco, soprattutto nella città e nei dintorni di New Orleans. Qui il gioco dei dadi prende il appellativo di Craps e ottiene delle regole ben precise che sono giunte sino a noi, e vengono tuttora adoperate sia per chi gioca in modalità offline che online. Oggi, nei villetta online è possibile giocare a dadi, spesso presentati con il nome di craps: questo gioco va ad accoppiarsi alla lunga lista di giochi da tavolo e tradizionali che sono praticati in tutte i casino on e off line del mondo.

Le migliori slot del mese

Apparso in Oriente e poi importato dagli antichi Romani nella penisola italiana, attuale gioco intrattenne migliaia di giocatori durante i secoli. Molto diffuso tra tutti gli strati della popolazione, il divertimento dei dadi era una vera emozione per gli antichi Romani, che del resto sono conosciuti come un cittadinanza che amava le feste e il divertimento. La facilità di gioco e la semplicità dei materiali richiesti per le partite lo hanno reso un gioco adattabile a tutti i tipi di condizioni. Il gioco dei dadi è rimasto quindi un passatempo notevole diffuso durante i secoli. Durante il nacque la versione del gioco dei dadi che conosciamo oggi. Le regole furono modificate, fino a rendere il gioco semplice ed accessibile a tutti. Tavolo da gioco Il gioco dei dadi odierno si svolge su un tavolo verde suddiviso in diverse aree, sopra il quale vengono lanciati coppia dadi. Il tavolo ha bordi rialzati ed è ricoperto dal classico complesso in feltro verse.

29303132333435
Back To Top
×Close search
Search