skip to Main Content

Steffen Sontheimer: “Essere un top reg degli MTT significa saper primeggiare in tutte le fasi”

La matematica 204744

La scorsa settimana abbiamo riportato alcune dichiarazioni di Steffen Sontheimer sui suoi colleghi pro. Fedor, in questo, è fenomenale. Più avanti, nel podcast con Joey Ingram che è durato più di due oreSontheimer è tornato su questo concetto, ribadendo che la vera forza di un professionista degli MTT è la capacità d i gestire in maniera eccellente ogni fase del torneo. Il paragone con il decathlon è calzante, perché anche negli MTT ci sono fasi molto diversi tra di loro. Registrati ora da questo link! Una visione diametralmente opposta a quella degli specialistiovvero coloro che si concentrano solo ed esclusivamente su un format o una variante. Ci sono i cashgamer che lavorano duramente, ma solo sulla loro specialità.

Terminologia

Le immagini di cappelli con visiera, whisky e sigari sono indissolubilmente legate al classico gioco della carte del villetta. Il poker ebbe il suo crescita sulla scena europea nella Francia del 17esimo secolo con un gioco allora chiamato Poque dal quale probabilmente deviazione il nome attuale. Come la maggior parte dei moderni giochi da villetta, il poker fu portato nel Nuovo Mondo dai coloni francesi. Fu durante la Guerra Civile che furono dettate molte delle regole attuali del poker e nacquero molte variazioni, come il Draw Poker, lo Stud Poker e il Poker convenzionale. Neli fratelli Binion acquisirono la Fraternity Convention e la convertirono nella World Series of Poker, che attualmente è senza dubbio il più grande torneo di poker al mondo. Blinds al buio : Scommesse obbligate fatte dai due giocatori affinché si trovano a sinistra del mazziere la persona seduta immediatamente vicino al mazziere fa una small blind, quella a suo fianco fa una big blind. Bluff: Tattica per la quale il giocatore scommette su una direzione debole per spingere coloro che hanno carte migliori fuori dal gioco. Buy-in: Il valore che un giocatore deve versare per prendere parte a una partita. Flop: Il primo round nel quale 3 carte comuni sono consegnate.

Il Glossario del Poker

Scopri la biografia di Phil Ivey! Il giocatore di poker che vedete nella foto ha la faccia di un vivace ragazzino che sembra seguire una partita di tennis, con gli occhi sempre in movimento a destra e sinistra. Questo ragazzino si chiama Phil Ivey ed è un temibile eroe di tornei di poker, altamente ossequiato nei cash-games e, probabilmente, uno dei migliori giocatori in circolazione in autoritario. Phil Ivey è passato da individuo un giocatore rispettato e abbastanza affermato negli ambienti del poker a un giocatore temuto e di fama cosmopolita che ne raccoglie i vantaggi come al tavolo da poker che nella vita reale. E tutto meritatamente. Apparso a Riverside, in California, nel bensм cresciuto a Roselle, nel New Jersey, dove la famiglia si era trasferita poco dopo, venne introdotto al poker dal nonno sin dall'età di 8 anni giocando a Five-Card Stud. Benché gli sforzi di questi per afferrare lontano il nipote dal mondo del gioco d'azzardo, a 16 Phil già giocava a poker con i soldi. Phil perdeva, molto e spesso, e le cose si stavano mettendo fermamente male. Alcune volte faceva fatica a pagare l'affitto e gli veniva tolta l'acqua calda e l'elettricità.

Gli MTT come il decathlon

Come abbiamo scritto nel report di ieriEnrico Camosci è da considerarsi a tutti gli effetti uno dei migliori giocatori italiani di MTT Online. Il grinder bolognese, giovane ma già veterano di questa disciplina, gode infatti della ammirazione professionale di molti top reg del. Un rispetto che Camosci si è ovviamente guadagnato attraverso i risultati strabilianti della sua carriera profitto netto abbandonato su Pokerstars. In un gioco di abilità come il poker, quando ti impegni i risultati arrivano. Non epoca la prima volta che trionfava in questo torneo… nè la seconda e nemmeno la terza. Abbiamo parlato del suo record di Night On Stars vinti ma anche della sua curricolo e dei piani per il futuro. Ciao Enrico, bentornato su Assopoker. Un saluto ai lettori di Assopoker.

La sua carriera

Utilizziamo cookie nostri e di terze parti per migliorare i nostri servizi. Questa forma viene utilizzata per indicare la grandezza del proprio stack, espressa in numero di Big Blinds. Allo identico modo, si una arrotondare le cifre diverse dallo zero: uno stack pari a Euro, infatti, sarà definito incognita. Forma solitamente utilizzata per indicare l'entità di un rilancio. Contro-rilancare effettuare un Re-raise su un avversario indipendentemente dall'entità del raise. Su Flop, Turn e River la sequenza delle puntate è invece la seguente: - Bet la prima puntata - Raise - 3-bet - 4-bet etc Tavolo - oppure tipologia di torneo con tavoli - da 5 o da 6 giocatori.

133134135136137138139
Back To Top
×Close search
Search